Giro in biciletta in Umbria 3 giorni

Vota questo articolo
(1 Vota)

Giro in bicicletta in Umbria 3 giorni passando per Rasiglia, Montefalco, Assisi

Questo Tour in bicicletta in Umbria è un itinerario classico tra vigneti, colline e luoghi poco battuti dagli amanti delle due ruote. Il giro in bicicletta in Umbria di 3 giorni vi servirà ad ammirare paesaggi emozionanti e a farvi conoscere oltre all’arte e alla storia dell’Umbria, la natura e i deliziosi prodotti tipici del posto.

Infatti il tour in bicicletta in Umbria oltre a comprendere, il noleggio delle biciclette, la guida turistica accompagnatrice, il pernottamento in splenditi Hotel, le cene e le colazioni in itinere, comprende le soste per il pranzo lungo il percorso in splenditi localini tipici, osterie o cantine. Ogni luogo che visiteremo non sarà a caso ma è stato scelto per farvi conoscere al meglio le meraviglie che questo territorio può offrire al viaggiatore in bicicletta. Il giro in bicicletta in Umbria vi impegnerà dalla mattina al tardo pomeriggio intercalando, visite in cantina, visite nei borghi più caratteristici che toccheremo durante il nostro Tour in Bicicletta in Umbria. Il primo giorno sarà un itinerario pomeridiano, una sgambatina con partenza da Foligno: attraversando il paesaggio agrario tipico della Valle Umbra arriveremo fino al Santuario della Madonna della Stella. Da qui inizierà la salita che porterà gli amanti delle due ruote a Montefalco. Piccolo Borgo Medievale soprannominata la “ringhiera dell’Umbria”. Montefalco è città d’arte e patria del Sagrantino di Montefalco, vino rosso autoctono ormai conosciuto in tutto il mondo. Montefalco è anche territorio di cantine. Sparse nell’immensità di vigneti che la circondano visiteremo una di queste cenando e degustando il meglio che la natura offre da queste parti. Il secondo giorno il giro in Bicicletta in Umbria sarà un po' più impegnativo e partendo sempre da Foligno lungo la ciclovia della valle del Menotre tra colline e meravigliosi boschi verdeggianti si arriverà fino allo splendido Borgo di Rasiglia, soprannominata la “Venezia dell’Umbria”. Proseguiremo lungo l’antica via della Spina che da millenni collega l’Umbria e le Marche passando per Silvignano e Campello dove potremo visitare le bellissime sorgenti del fiume Clitunno, osannate anche nelle Odi barbare dal Carducci.  Lungo il percorso pranzeremo in un bellissimo agriturismo lungo le rive del fiume Clitunno che raggiungeremo pedalando all’interno della ciclovia Assisi – Trevi – Spoleto.  Il terzo giorno partiremo da Spoleto faremo un bellissimo giro della città sino a salire alla Rocca Albornoziana dove si potrà ammirare il bellissimo Ponte delle Torri, un ponte ad arco, derivato da un acquedotto romano. Lungo 230 metri e alto 80 metri è meraviglioso per la sua maestosità. Usciti dalla città di Spoleto conosciuta anche per il festival dei Due Mondi pedalando lungo la strada per Castel Ritaldi saliremo a Giano dell’Umbria da dove, tra verdi colline di oliveti e vigneti, arriveremo salendo dolcemente a San Marco. In questo crocevia, passaggio obbligato di molti viaggiatori pranzeremo in una bellissima cantina, degustando vini e prodotti tipici locali. Dopo pranzo in discesa arriveremo fino a Bevagna per visitare uno dei borghi più belli d’Italia. Tutte le cose belle prima o poi terminano e anche il nostro bellissimo itinerario in bicicletta in Umbria terminerà nella bellissima località di Foligno città di palazzi storici e della giostra della quintana.
Letto 910 volte